Area Polizia Locale

Ultima modifica 3 gennaio 2024

La Polizia Locale offre alla comunità una serie diversificata di servizi: dalla prevenzione al controllo, dall’informazione all’orientamento, dalla tutela alla repressione.

Municipium

Competenze

La Polizia Locale di Bardolino svolge la propria attività sia all’esterno dell’ufficio con: controlli di polizia stradale, rilievo di incidenti stradali, controlli con etilometro, autovelox e telelaser, accertamenti in materia di commercio e attività professionali, accertamenti in materia di edilizia, accertamenti per il rilascio della residenza, interventi di educazione stradale, installazione della segnaletica stradale verticale ed orizzontale.
Svolge anche la propria attività all’interno dell’ufficio con apertura al pubblico, gestione della videosorveglianza, rilascio di autorizzazioni, permessi disabili, certificati di idoneità abitativa, di cartelli di indicazione stradale, gestione di verbali (identificazione del trasgressore e dell’obbligato in solido), notificazione degli atti, sia in Italia che all’estero, istruttoria dei ricorsi amministrativi e giurisdizionali, procedure per l’applicazione delle sanzioni accessorie (fermo amministrativo, sequestro, decurtazione dei punti dalla patente), invio di lettere pre-ruolo ed emissione di cartelle esattoriali per le violazioni non pagate.
Il numero di agenti in servizio varia in rapporto alle esigenze specifiche, come ad esempio orari di punta, condizioni atmosferiche, entrata-uscita di alunni e studenti, manifestazioni e cortei, turisti, fiere, ecc.
Garantisce operatività e interventi  7 giorni su 7, dalle ore 07.30 alle ore 19.30.
Nel periodo estivo i servizi vengono potenziati, prolungando l’attività in orario serale,  per rispondere meglio alle richieste di intervento, generalmente connesse alla stagione turistica, all’aumento di iniziative ed eventi, alla maggior presenza di persone anche all’esterno dei locali pubblici.

Orario di apertura al pubblico:

- lunedì e mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 11:00;

- giovedì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Responsabile dell’area

Tel: 045-6210775
Pec: comune.bardolino@legalmail.it
Orario di ricevimento: (previo appuntamento)

Municipium

Tipo di organizzazione

Municipium

Elenco servizi offerti

Municipium

Ulteriori Informazioni

Messo comunale

Tel: 045-6210775
Orario di ricevimento: dal lunedi’ al venerdì su appuntamento.

Segnalazione animali

In caso di ritrovamento di un cane randagio, sul territorio di Bardolino, si può chiamare la Polizia Locale al numero 045-6210775 e comunicare lo stato di salute, il luogo del ritrovamento e le proprie generalità, per consentirne l’affidamento al legittimo proprietario.
Si rammenta che, per assicurare la tutela degli animali, vige l’Ordinanza Sindacale nr° 38/2011 che prevede per i proprietari dei cani che sfuggono al loro controllo, il pagamento di una sanzione amministrativa dell’importo di € 50,00.
Nel caso di ritrovamento di animali morti si deve fare una segnalazione all’Ufficio Ecologia.
La Polizia Locale di Bardolino può essere contattata anche in caso di ritrovamento di gatti e piccioni feriti, indicando il luogo di ritrovamento e fornendo le proprie generalità. Per altri animali si deve contattare l’Ufficio preposto della Provincia di Verona.

Multe pagamento o ricorso?

Quando si riceve una “multa”, o più correttamente sanzione amministrativa, si può procedere in due modi: pagare o fare ricorso, qualora la si ritenga ingiusta.

Pagamento della “multa”
Il pagamento del verbale non contestato può essere effettuato entro 10 giorni, decorsi i quali lo stesso si spedisce a casa a mezzo raccomandata con l’aggiunta delle spese di notifica, pari ad € 19,90. Dal ricevimento della raccomandata, o nel caso di verbale contestato, si hanno 60 giorni di tempo per effettuare il pagamento, che potrà essere effettuato con:

  • il sistema di pagamenti PAGOPA, raggiungibile dal seguente link https://mypay.regione.veneto.it/pa/home.html selezionando tra i beneficiari il Comune di Bardolino
  • Presso l’Ufficio di Polizia Locale, negli orari di apertura al pubblico, con bancomat o carta di credito;
  • In posta tramite bollettino postale  sul conto corrente nr. 14225379 intestato a “COMUNE DI BARDOLINO – POLIZIA LOCALE”, avendo cura di indicare la targa ed il numero del verbale che si paga;
  • In banca, indicando 1. le seguenti coordinate bancarie IBAN: IT 49 X 05696 59260 000003000X31- Banca Popolare di Sondrio; 2. la targa ed il numero del verbale che si paga.

Ricorso contro la sanzione amministrativa
Qualora si ritenesse di aver ricevuto una “multa” ingiusta, dopo la notifica del verbale e senza che ne sia stato fatto il pagamento, si può presentare ricorso esponendo le proprie ragioni:

  • Al Prefetto, entro 60 giorni dalla notifica (non due mesi)
  • Al Giudice di Pace, entro 30 giorni dalla notifica, oppure 60 giorni se il ricorrente risiede all’estero.

Merce rinvenuta

La Polizia Locale custodisce tutta la merce rinvenuta e consegnata in attesa di restituirla al legittimo proprietario. Ai sensi dell’art. 929 del C.C. tale oggetto sarà restituito al ritrovatore, se non si sarà presentato il proprietario, dopo un anno dall’ultimo giorno della pubblicazione all’Albo Pretorio. La denuncia di smarrimento è necessaria qualora le cose smarrite abbiano valore.

Chi trova un “oggetto” può consegnarlo alla Polizia Locale dalla quale riceverà copia del relativo verbale di rinvenimento.

Chi smarrisce un “oggetto” può contattare la Polizia Locale per verificare se è stato consegnato.

Incidenti stradali

In caso di incidente stradale:

  • assicurarsi prontamente sullo stato di salute dei coinvolti ed eventualmente, senza muovere i feriti, chiamare il 118;
  • scambiarsi le generalità;
  • se possibile, prima di rimuovere i veicoli, scattare fotografie dei mezzi e del luogo dell’incidente.

Il personale interviene direttamente sul luogo del sinistro, su richiesta dei cittadini coinvolti o su segnalazione degli enti di soccorso.
Le persone rimaste coinvolte in sinistri stradali, i cui rilievi sono stati effettuati dalla Polizia Locale di Bardolino, possono richiedere una copia del rapporto. E’ sempre necessario il nulla osta da parte dell’Autorità Giudiziaria in caso di incidenti stradali con violazioni penali o con esiti mortali.
Compagnie assicuratrici e studi legali possono chiedere una copia del rapporto solo se muniti di delega scritta dalla persona coinvolta nell’incidente stradale.
Per il rilascio di copia di rapporto di incidente stradale completo di foto e/o planimetrie e/o copia verbale, viene richiesto un rimborso  di € 20,00.
Per il rilascio di copia di rapporto di incidente stradale semplice e senza fotografie,  viene richiesto un rimborso di € 12,00.

Richiesta permessi

La Polizia Municipale di Bardolino rilascia varie tipologie di permessi, a seconda delle varie esigenze del cittadino.
Si fa presente che il rilascio di ogni permesso comporta il pagamento di € 1,00 per diritti di segreteria, ad eccezione dei permessi di sosta autobus in quanto l’importo varia in base al periodo di sosta.


PERMESSO INVALIDI
Per ottenere il rilascio del contrassegno disabili deve essere presentata apposita domanda corredata di:

  • Certificazione medica rilasciata dall’Ufficio medico-legale dell’Azienda  Sanitaria Locale di appartenenza, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertato che la persona, per la quale viene chiesta l’autorizzazione, ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta. L’autorizzazione ha validità massima di 5 anni.
  • Copia carta di identità fronte e retro dell’intestatario.
  • Delega (con fotocopia del richiedente e del delegato), in caso di presentazione/ritiro da parte di altra persona diversa dall’intestatario.

Per ottenere il rinnovo deve essere presentata apposita domanda corredata di:

  • Certificato rilasciato dal medico curante attestante il perdurare delle condizioni fisiche che hanno dato luogo al rilascio del contrassegno
  • Delega (con fotocopia del richiedente e del delegato), in caso di presentazione/ritiro da parte di altra persona diversa dall’intestatario.

Se trattasi di rinnovo per infortunio, intervento chirurgico o altre patologie di durata inferiore ai 5 anni è necessario allegare il parere favorevole rilasciato dall’Ufficio Medico Legale dell’ULSS n.9 Scaligera della Regione Veneto.

VETROFANIA

Agevolazione tariffaria per la sosta a pagamento riservata ai residenti.

Previa apposizione all’interno del veicolo di una vetrofania rilasciata dal Comando di Polizia Locale ed esponendo la ricevuta del parcometro, i residenti del territorio comunale potranno usufruire della tariffa agevolata di € 0,50 l’ora, invece di € 2,00 l’ora, per sostare nei parcheggi a pagamento comunali a Bardolino e anziché di € 1,00 per sostare nel parcheggio a pagamento di Cisano.

La prima ora di sosta è comunque gratuita.

Si conferma la sosta libera presso il parcheggio Ca Nove, di un veicolo per ogni nucleo familiare residente. La vetrofania dovrà essere richiesta compilando l’apposito modulo, corredato della fotocopia della carta di circolazione di ogni veicolo oggetto della richiesta e da un documento di identità, al Comando di Polizia Locale di Bardolino. La vetrofania potrà essere rilasciata solo ai veicoli intestati a persone residenti nel Comune di Bardolino. Al momento del ritiro presso il Comando di Polizia Locale, saranno comunque indicate le istruzioni per l’applicazione della vetrofania ed il suo utilizzo. Il titolare dovrà tempestivamente comunicare al Comando di Polizia Locale eventuali modifiche/variazioni intervenute e rimuovere la vetrofania dal veicolo nel caso venduto/rottamato. Per eventuali chiarimenti, si può contattare il Comando di Polizia Locale di Bardolino al numero di telefono 045 6210775.

Dall’agevolazione tariffaria è escluso il parcheggio a pagamento “Prandini” che mantiene la tariffa di € 2,00 l’ora.

PERMESSI PROVVISORI
Sul territorio di Bardolino vige il divieto di transito nella Zona a Traffico Limitato, con orari differenziati a seconda del varco di accesso.

E’ sempre vietato il transito nell’area pedonale.

La ZTL e l’area pedonale sono definite nell’Ordinanza Sindacale nr. 51/2021.
In deroga al divieto di cui sopra, è possibile ottenere un permesso temporaneo di transito, previa consegna all’ufficio di Polizia Locale dell’apposita domanda opportunamente motivata.

PERMESSO RESIDENTI
Tutti i permessi devono essere richiesti utilizzando i moduli predisposti, compilati in ogni loro parte e protocollati presso l’Ufficio preposto del Comune. Per il ritiro ci si deve presentare presso l’Ufficio di Polizia Locale.

PERMESSO ESERCENTI/ARTIGIANI
Nella Zona a Traffico Limitato e nell’area pedonale è vietato il transito degli autocarri ad eccezione delle fasce orarie comprese tra le ore 07:00 e le ore 11:30 e tra le ore 15:00 alle ore 18:00.
Su richiesta dell’interessato e tramite apposito modulo, da protocollare presso l’Ufficio preposto del Comune, può essere rilasciato un permesso in deroga al divieto di transito.
L’autocarro deve essere parcheggiato negli appositi stalli di carico e scarico merci, per 30 minuti, con esposizione del disco orario.

PERMESSI DI SOSTA/AUTOBUS
Gli autobus possono sostare solo sugli stalli predisposti ed a pagamento, nei parcheggi “Santa Cristina” e “Canove”.
In alternativa al ticket rilasciato sul posto dal parcometro, la Polizia Locale emette, previo pagamento anche presso l’Ufficio, un permesso da tenere esposto sul parabrezza dell’autobus. Tale autorizzazione può essere valida per più giorni.
La domanda può essere presentata a mano presso l’Ufficio oppure inviata a mezzo Fax o tramite posta elettronica. Il pagamento può essere effettuato al momento del ritiro, presso l’Ufficio di Polizia Locale.

 

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot