Richiesta permessi

La Polizia Municipale di Bardolino rilascia varie tipologie di permessi, a seconda delle varie esigenze del cittadino.
Si fa presente che il rilascio di ogni permesso comporta il pagamento di € 1,00 per diritti di segreteria, ad eccezione dei permessi di sosta autobus in quanto l’importo varia in base al periodo di sosta.
Per scaricare la modulistica dell’area Polizia Locale cliccare sul seguente link.

PERMESSO INVALIDI
Per ottenere il rilascio del contrassegno disabili deve essere presentata apposita domanda corredata di:

  • Certificazione medica rilasciata dall’Ufficio medico-legale dell’Azienda  Sanitaria Locale di appartenenza, dalla quale risulta che nella visita medica è stato espressamente accertato che la persona, per la quale viene chiesta l’autorizzazione, ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta. L’autorizzazione ha validità massima di 5 anni.
  • Copia carta di identità fronte e retro dell’intestatario.
  • Delega (con fotocopia del richiedente e del delegato), in caso di presentazione/ritiro da parte di altra persona diversa dall’intestatario.

Per ottenere il rinnovo deve essere presentata apposita domanda corredata di:

  • Certificato rilasciato dal medico curante attestante il perdurare delle condizioni fisiche che hanno dato luogo al rilascio del contrassegno
  • Delega (con fotocopia del richiedente e del delegato), in caso di presentazione/ritiro da parte di altra persona diversa dall’intestatario.

Se trattasi di rinnovo per infortunio, intervento chirurgico o altre patologie di durata inferiore ai 5 anni è necessario allegare il parere favorevole rilasciato dall’Ufficio Medico Legale dell’Azienda Sanitaria Locale n.22 della Regione Veneto.

VETROFANIA
Agevolazione tariffaria per la sosta a pagamento riservata ai residenti.
I residenti del Comune di Bardolino e delle frazioni di Cisano e Calmasino, potranno usufruire della tariffa agevolata di € 0,50 all’ora, anziché € 1,80/h, per sostare in qualsiasi parcheggio a pagamento del Comune, dalle ore 08.00 alle ore 24.00, esponendo la ricevuta del parcometro e previa apposizione all’interno del veicolo di una vetrofania rilasciata dal Comando di Polizia Locale. Si conferma la sosta gratuita presso il parcheggio Ca Nove, un veicolo per ogni nucleo famigliare residente, fino a quando non sarà completato ed utilizzabile il parcheggio “Prandini”. La vetrofania dovrà essere richiesta, compilando il retro della presente lettera e consegnandolo al Comando di Polizia Locale di Bardolino (o trasmettendolo via posta, fax, mail), corredato della fotocopia della carta di circolazione di ogni veicolo oggetto della richiesta. Detta vetrofania potrà essere rilasciata solo ai veicoli, intestati a persone residenti nel Comune di Bardolino. Al momento del ritiro presso il Comando di Polizia Locale, saranno indicate le istruzioni per applicare correttamente la vetrofania all’interno del veicolo. Oltre al consueto orario di apertura al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 11, il Comando di Polizia Locale sarà aperto al pubblico anche dal 26 marzo al 31 marzo e dal 2 aprile al 7 aprile dalle ore 15 alle ore 18, esclusivamente per le pratiche connesse alla consegna della domanda di cui sopra ed al rilascio della vetrofania. In caso di variazioni successive al rilascio della vetrofania (cambio di proprietà del veicolo o trasferimento della residenza in altro Comune) che incidano sul diritto a fruire delle agevolazioni nel pagamento della sosta, il titolare dovrà tempestivamente comunicare al Comando di Polizia Locale la modifica intervenuta e rimuovere dal veicolo la vetrofania. Si ricorda che le vetrofanie rilasciate negli anni precedenti non sono più valide. Per eventuali chiarimenti, si può contattare il Comando di Polizia Locale di Bardolino al tel. 045 6210775.

PERMESSI PROVVISORI
Sul territorio di Bardolino vige il divieto di transito nella Zona a Traffico Limitato dalle ore 21.00 alle ore 06.00, anticipato alle ore 12.00 nei giorni festivi. E’ sempre vietato il transito nell’area pedonale.
La ZTL e l’area pedonale sono definite nell’Ordinanza Sindacale nr. 78/2017.
In deroga al divieto di cui sopra, è possibile ottenere un permesso temporaneo di transito, previa consegna all’ufficio di Polizia Locale dell’apposita domanda opportunamente motivata.

PERMESSO RESIDENTI
Tutti i permessi devono essere richiesti utilizzando i moduli predisposti, compilati in ogni loro parte e protocollati presso l’Ufficio preposto del Comune. Per il ritiro ci si deve presentare presso l’Ufficio di Polizia Locale, aperto dal lunedì al sabato dalle ore 09:00 alle ore 11:00.

PERMESSO ESERCENTI/ARTIGIANI
Nella Zona a Traffico Limitato e nell’area pedonale è vietato il transito degli autocarri ad eccezione delle fasce orarie comprese tra le ore 07:00 e le ore 11:30 e tra le ore 15:00 alle ore 18:00.
Su richiesta dell’interessato e tramite apposito modulo, da protocollare presso l’Ufficio preposto del Comune, può essere rilasciato un permesso in deroga al divieto di transito.
L’autocarro deve essere parcheggiato negli appositi stalli di carico e scarico merci, per 30 minuti, con esposizione del disco orario.

PERMESSI DI SOSTA/AUTOBUS
Gli autobus possono sostare solo sugli stalli predisposti ed a pagamento, nei parcheggi “Santa Cristina” e “Canove”.
In alternativa al ticket rilasciato sul posto dal parcometro, la Polizia Locale emette, previo pagamento anche presso l’Ufficio, un permesso da tenere esposto sul parabrezza dell’autobus. Tale autorizzazione può essere valida per più giorni.
La domanda può essere presentata a mano presso l’Ufficio oppure inviata a mezzo Fax o tramite posta elettronica. Il pagamento può essere effettuato al momento del ritiro, presso l’Ufficio di Polizia Locale.