BANDO FAMIGLIE FRAGILI – Avviso Pubblico

PROGRAMMA DI INTERVENTI A FAVORE DELLE FAMIGLIE FRAGILI RESIDENTI IN VENETO

La Regione del Veneto ha introdotto un programma di interventi economici a favore delle famiglie fragili residenti in Veneto. La domanda può essere presentata per accedere ad una o più linee di intervento:

  1. famiglie con figli minori di età rimasti orfani di uno o entrambi i genitori. E’ previsto un intervento economico di € 1.000,00 per ciascun figlio minore;
  2. famiglie monoparentali e famiglie di genitori separati o divorziati con figli fiscalmente a carico. E’ previsto un intervento economico di € 800,00 per ciascun nucleo;
  3. famiglie con figli minorenni a seguito di parto trigemellare e famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro, fiscalmente a carico, di cui almeno un minorenne. E’ previsto un intervento economico di € 900,00 per ogni parto trigemellare e 125,00 per ciascun figlio minorenne.

 

L’Amministrazione comunale con deliberazione di Giunta n. 146 del 30.05.2022 ha preso atto del Programma e ha definito le modalità con cui sarà possibile per le famiglie accedere ai relativi benefici.

 

L’avviso completo è consultabile nella sezione AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE e all’ALBO PRETORIO.

 

Il richiedente, il cui nucleo abbia i requisiti per accedere ai contributi descritti, deve presentare domanda online accedendo al seguente link:

 

https://cittadino-ambito-sociale-22-sona.welfaregov.it/clesius/isee/#/servizi

Termine perentorio per l’inserimento delle domande ore 24.00 di venerdì 15 luglio 2022.

 

In caso di difficoltà nell’inserimento della domanda mediante il link indicato potete prendere un appuntamento per avere supporto dall’ufficio telefonando al n. 045 6213226 entro il 13/07/2022.

Per l’inserimento della domanda è necessario avere a disposizione la seguente documentazione:

  • Copia del documento di identità in corso di validità del richiedente;
  • Copia del titolo di soggiorno valido ed efficace di ciascun componente del nucleo familiare (solo per cittadini extra UE);
  • Attestazione ISEE valida per l’anno in corso (no DSU);
  • Copia della certificazione di handicap del figlio minore ai sensi della L.104/1992 art.3 c.3.

 

Al termine del bando sarà redatta la graduatoria di Ambito sulla base delle domande presentate e validate dai singoli Comuni nel rispetto di quanto stabilito nell’Allegato A della D.G.R. n.1462 del 25/10/2021. Le somme verranno erogate fino ad esaurimento del fondo assegnato all’Ambito territoriale sociale.

Per informazioni: Comune di Bardolino – Ufficio Segreteria telefono 045-6213226 – pec comune.bardolino@legalmail.it

Allegati