Bonus

BONUS SOCIALE PER DISAGIO ECONOMICO (forniture di Gas, Acqua e Energia): nuove disposizioni a partire dal 01/01/2021
Si informa che dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico (GAS, ACQUA e ENERGIA) saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda presso i Comuni o i CAF.
Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare sia in possesso dell’attestazione ISEE valida.
Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus l’INPS invierà i suoi dati (nel rispetto della normativa sulla privacy e delle disposizioni che l’Autorità stà definendo in materia riconoscimento automatico dei bonus sociali per disagio economico) al SII (nuovo Ente che gestirà il tutto al posto di SGATE), che incrocerà i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua, permettendo di erogare automaticamente i bonus agli aventi diritto, compresi i rinnovi.

CARTA ACQUISTI
Consiste in una carta prepagata di circa € 40,00 a bimestre per affrontare spese alimentari
Per chi: per anziani di età superiore a 65 anni o famiglie con un figlio minore fino ai tre anni. C’è un limite di reddito.
Va richiesta al Caf convenzionato telefonando al numero 045 8096027

BONUS BEBE’
Un sostegno alle famiglie nel momento della nascita di un figlio.
Per chi: Residenti nel comune di Bardolino con ISEE del nucleo familiare non superiore a € 18.000,00.
La richiesta va fatta presso l’Ufficio di Segreteria tramite il modulo fornito, vedi la sezione moduli online dell’Assistenza Sociale.

BONUS FAMIGLIA
Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie con parti trigemellari e delle famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro.

CONTRIBUTO FAMIGLIE MONOPARENTALI
Interventi a favore delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà – anno 2017

CONTRIBUTO NUCLEI FAMILIARI CON FIGLI RIMASTI ORFANI DI UN GENITORE
Assegnazione di contributi regionali a favore di nuclei familiari con figli rimasti orfani di un genitore